“MY ANNUAL REPORT” MA A MODO MIO !   81 comments

E bravo WordPress che ci generi il report annuale del blog…

Ma anche se sono un blogger pigro e posto a ritmo di bradipo, non mi va di usare quel report per un post automatico.

Ci ho lavorato un po’ sopra…

Con calma però, perchè anche io sono un bradipo…
Ma non sono teneri anche i bradipi ?

Nel 2011 il mio blog ha avuto 8459 visite e non 8500 come quell’arrotondatore matto di WordPress dichiara nello spumeggiante resoconto annuale.
Poco più di 23 visite al giorno.
Neanche una all’ora !

C’e’ però da dire che sono quasi tutte visite di “aficionadas”.
Il mio blog non è inidicizzabile da google e quindi è molto improbabile che ci si arrivi per caso.

WordPress recita:

Io direi invece:

Se ogni visita fosse stata fatta da un visitatore distinto, ci sarebbero volute 8459 combinazioni diverse di DNA !

Invece le combinazioni di DNA che mi visitano sono pochine…
Ho 89 “followers”, cioè 89 amici di blog, più che altro amiche devo dire, ma solo una frazione di queste mi visita con assiduità.

Qualcuna di queste combinazioni di DNA è… molto ben riuscita…
A qualcun’altra sono davvero affezionato.
Tutte sono le benvenute in questo salottino “sui generis”.

Questo è l’andamento mensile dei commenti:

Peccato non essere riuscito a superare i 1000 accessi in un mese nè aver mantenuto tutto l’anno un trend in crescita…

Il mio post più visitato risulta essere stato:
PIU’ VELOCI DELLA LUCE

Peccato che sia anche il meno commentato !

Come si spiega? Semplice… sono stato linkato su Twitter da una mia lettrice.
40 accessi solo da lì in un giorno…
Io non ho neanche un account twitter.
Ma credo che nessuno dei 40 visitatori occasionali sia più tornato.

In effetti mi interessano più commenti che le visite.
Peccato che nella importazione da Windows Live space abbia tagliato tutti i commenti oltre il centesimo. Sgrunt !

Ogni volta che mi lascitae un commento è come se mi diceste che ci tenete un po’ a me e mi incoraggiate a scrivere ancora.

Sono consapevole che il mio blog non parla di un bel niente, però ci sto bene lo stesso.

E pazienza se in tutto il 2011 non mi avete mandato nessuna foto sotto la doccia !

Annunci

Pubblicato 7 gennaio 2012 da Claudio Guiduccio jedi Spega in Senza categoria

81 risposte a ““MY ANNUAL REPORT” MA A MODO MIO !

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. io ho il problema inverso…molte visite, anche occasionali, pochi followers e pochi commenti…ma non mi lamento 🙂
    Un caro saluto
    Loredana 🙂

  2. Bè io il commento te lo lascio più che volentieri!!! Hai scritto poprio delle belle cose… Bravo!!!

  3. Ma i bradipi sono simpaticissimi e poi non sono così pigri: riescono a star svegli qualche ora : Ti pare poco? Quanti caffè dovranno bere per non riaddormentarsi?
    Mi fai venire in mente il bradipo dell’ERA GLACIALE….di una simpatia unica. Sei anche tu cosi’ ?
    Notte

  4. Caro, Claudio,
    faccio parte delle tue fans anche se frequento il salottino sui generis poche volte, perchè sono una bradipa anch’io ma prometto di venirti a trovare più spesso e ho già in mente un piano. Mi iscrivo x ricevere i posto via email. Non so, se così facendo, risulterò nelle tue future statistiche ma kissenefrega, l’importante è stare in contatto.

    besos

  5. Anche io, in fondo non ho niente di rilevante da dire. La cosa difficile è riuscire a dirlo in qualche modo! 😉

  6. Caro Guido, riemersa da una fitta nebbia, torno a lasciarti un mio caro e affettuoso saluto
    Con Amicizia
    Gina

  7. Le visite forse non saranno quelle di un tg….però accidenti i commenti si!!!! SSono a casa malaticcia e finalmente riesco a leggermi un po’ di post arretrati! 😉

  8. che carino il bradipo!! 🙂

  9. Ultimamente sono più visitato dallo spam che dagli umani…

  10. Bisogna saper parlare del “niente” … mica riesce a tutti!!!
    A presto,
    Rita

  11. tenerissimi i bradipi
    lascio il mio sorriso 🙂

  12. direi che è un buon bilancio!!
    Buon 2012!

  13. e così sia! 🙂 buona giornata e continua così 🙂 sei un grande

  14. A parte che menti, dicendo che non parli di niente, anzi, parli tanto, eccome se parli….
    Ma anche se fosse … Lo dici molto bene
    Con simpatia
    Gina

  15. Ciao caro Claudio, buona giornata:))
    bèh, il risultato è stato buono!
    Io guarderò le mie statistiche…
    abbraccio x te~~Jussara

  16. Caro Claudio, ti faccio gli auguri in imperdonabile ritardo (e a tal proposito, c’è posta @for you, se non la vedi controlla lo spam 😉 ).
    Mi pare che sia il secondo anno che i simpaticoni di WP mandano il report, o forse è di più?
    Ti hanno paragonato all’Opera Hall di Sydney, invece me a un treno della metropolitana di NY… paragone meno artistico 😐
    “A New York City subway train holds 1,200 people. This blog was viewed about 7.200 times in 2011. If it were a NYC subway train, it would take about 6 trips to carry that many people.”

    Mi sono persa la storia delle foto sotto la doccia 😮
    Comunque da parecchio tempo mi sono proprio persa e basta, sembro una zombie.
    Auguro un anno davvero sereno a te e a tutti i tuoi cari! Ciao!

    PS- Entro poco, per ragioni che ti spiego privatamente, ma ti incoraggio severamente ascrivere di più! Ho bisogno di incoraggiamenti anche io 😕

    • Ciao Dea.
      Dato che sei “silenziosa” non è che si può pretendere che tu faccia un post al giorno…
      Però ho sempre piacere di leggerti e quindi aspetto tuoi nuovi post.

      E ancora di più spero che tu possa avere tante motivazioni positive per farlo.
      Alla tua email, di cui ti ringrazio, risponderò appena riesco (per ora sono ancora in ufficio !)
      Comunque grazie di cuore !

      Per quanto riguarda la doccia… è un tormentone nel mio blog…
      Guarda questo post che risale al 2008.
      https://claudiospega.wordpress.com/2007/08/11/il-fine-giustifica-i-mezzi/

      Chi mi conosce sa che è uno scherzo e, dato che col tempo le visitatrici hanno imparato a conoscermi, tutte lo prendono come tale e quindi, PURTROPPO, nessuna prende iniziativa !

      Detto questo, ti auguro un nuovo anno sereno e sorridente.
      Vedrai che sarà così !

      Un abbraccio !

    • Ricevuta la ris-posta ?

  17. non ti lamentare ..a me non arriva un bel niente !ne’aggiornamenti ne’riepiloghi ecc..gia’tanto che mi lascino vedere i commenti sul mio blog!!..cmq lo sai passo sempre prima o poi da tutti i miei amici /che di blog e non importa cio’che scrivono tanto sono simpatici ed accattivanti lo stessoooo!!!!!!!

  18. Sarai pure un bradipo nel cambiare post, ma quando li scrivi sono originali e poi è bello anche passare solo per un salutino, non necessariamente solo quando c’è scritto qualche cosa di nuovo. Io manco l’ho ricevuto il riepilogo annuale ahahahha, ma chi se ne fregaaaa
    Baciottolo, Pat

  19. ma te stai sempre a lamentarti?!?
    Ok per il lavoro fino alle 11 di sera, comprensione massima, ma ora anche per il report…ma daiiiii….ho contato parecchi -pochine- e -peccato-…anche se alla fine ti sei salvato per il consueto brio che metti in ogni post.
    E quindi vado a likearti, ma scordati la foto docciosa 🙂

  20. Come sempre, un post originale!! Considerato il fatto che scrivi di “un bel niente”, direi che non puoi lamentarti delle tue cifre!! 😉
    Scherzi a parte, è molto interessante la tua classificazione delle lettrici nelle tre categorie, ma soprattutto la supercategoria delle “furbette”!!
    Spero che questo anno ti porti nuovi lettori (o lettrici, se preferisci), tanti libri trash e tante foto sotto la doccia!! 🙂

  21. Buon anno Spega 🙂
    Visti i Likes e i Commenti che hai lasciato sul mio blog, da oggi ho deciso di seguire il tuo, così almeno potrò ricambiare con grande piacere!

  22. Se vuoi te ne rimando un’altra recente, di foto sotto la doccia. Oddio, meno male che iniziatio dopo il report annuale a bloggare di nuovo, altrimenti, la situazione sarebbe stata altresì scoraggiante. Sta cosa del report è terrificanete…tipo pagella!! Spega, certo che ci teniamo a te. 😀

    • La tua foto sotto la doccia neanche rende merito al tuo nick POPPINS !
      Le mie visitatrici si dividono in tre categorie.

      Quelle che fanno la doccia vestite, come te.
      Quelle che non hanno una doccia.
      Quelle che non hanno uno straccio di macchinetta fotografica o cellulare da mezzo megapixel !

      Le tre categorie si riconciliano tutte nella supercategoria delle “furbette” cui tutte appartengono !

      Però è bello sentirsi dire che ci tieni a me.
      Interpreto il tuo plurale come plurale majestatis.

      A proposito. C’e’ una cosa che volevo dirti.
      Sai che il mio castagno nella casa fuori Roma è malato da due anni per colpa di un terribile parassita per cui non si è ancora trovato un rimedio efficace ?

  23. perché non vai da Monti a fargli 2 conti? Ah ah ah … Sono triste … Vuoi dire che non sono tra le tue più preferite? 😦 😦 😦

  24. Oh, bene… mancano solo i buoni propositi per il nuovo anno (foto sotto la doccia a parte) e abbiamo completato un ciclo.
    Nel frattempo ho followato (ma si dirà followato?) tutti i blog che ho scovato nei commenti a questo post.
    Io followo (e siamo sempre lì, ma followo si dice? mah!) sulla fiducia, raramente prendo cantonate.
    Non so quale sia il report del mio Giramenti, magari un “brava, ma potresti impegnarti di più”.

    Ciao Guiduccio, il solito abbraccio, è come quello del 2011… ancora non è scaduto.

    • Mo’ ti commento come farebbe Giramenti…

      “Oh, bene…”

      Incipt atipico per te… che sorpresa devo aspettarmi ?

      “mancano solo i buoni propositi per il nuovo anno (foto sotto la doccia a parte) e abbiamo completato un ciclo.”

      Ah ecco, mi pareva.
      Già si passa al tono sfottitorio, ora ti riconosco.
      Però che scortesia relegare la richiesta di foto sotto la doccia in un inciso tra parentesi.
      Io le avevo assegnato un ruolo da deus ex machina !

      “Nel frattempo ho followato (ma si dirà followato?) tutti i blog che ho scovato nei commenti a questo post.
      Io followo (e siamo sempre lì, ma followo si dice? mah!) sulla fiducia, raramente prendo cantonate.”

      Ah vabbè, tecnica alla ‘ndo cojo cojo !”
      Raccattiamoci tutti…
      E che dire del termine “scovato” ?
      Sei forse ricorsa a tecniche da NCIS per scovarli?
      E poi se proprio vuoi affidarti alle fiducia, dovresti chiedermi consiglio.
      O a me, o almeno a Galbani !
      Se no attenta alle followenze negative !
      Non sarà invece che vuoi followare tutte le mie gentili e kalo-DNA-te gentili visitatrici per gelosia?
      O magari per fare uno scoop sulla prima foto sotto la doccia che riceverò ?
      Machiavellica !

      “Non so quale sia il report del mio Giramenti, magari un “brava, ma potresti impegnarti di più”.”

      Come non lo sai?
      WP lo ha mandato per posta a tutti !
      Capisco non volerlo pubblicare, ma non puoi non conoscerlo !

      “Ciao Guiduccio, il solito abbraccio, è come quello del 2011… ancora non è scaduto.”
      Azz, saluto ancora in tecnica paccozzo…
      Ti avanza un abbraccio da riciclare e me lo rifili !
      Ma stavolta è troppo evidente… era il mio !

    • Iuston, abbiamo un problema… a me il report non è arrivato…
      ma va bene uguale, ché tanto se ricevo qualcosa sono solo bollette da pagare.

    • Non mi fido di quelli di Iuston, è una congrega di massoni che cela segreti incoffesabili e fa cucire i palloni della Nike ai cuccioli di ET.
      Se non mi hanno mandato il report, avranno i loro buoni motivi… metti che li contatto e quelli mi spediscono il fisco, Cortina non è poi così lontana e in garage ho un sacco di carriole che non potrei permettermi. A nas sa mai, dicono qui.

      • Aridaje…
        Se non ti piace Houston, e dato che Iuston non esiste, prova on Youston… lì fanno report personalizzati !
        Attenta però…
        Si inizia con il report che non c’e’ e piano piano sparisce tutto il blog…

    • Niente Iuston e nemmeno Youston, ho deciso per SceronSton…
      avrà pure una certa età, ma è ancora una notevole bestiola da report (non come i cocker, sia chiaro, ma ha comunque una bella gamba!).

  25. Il bradipo??? È tenerissimo! Come non lasciarsi coinvolgere dagli occhioni teneri di Sid ne “L’era glaciale”??? 🙂
    Sono lieta di essere una delle 89 ‘follower’ … E sono lieta di non averti inviato una mia foto sotto la doccia … Saresti morto dalle risate!! 🙂
    Ti auguro un 2012 … Come vuoi tu! 🙂

    • Chissà perchè mi chiede di approvare il tuo commento….

      Ah si ora ricordo…

      Ho messo una regola nel blog…

      Si evita la moderazione dei commenti solo dopo l’invio della foto…

      Vedi un po’ che puoi fare….

      Io vorrei un 2012 docciofilo e bocciofilo !

  26. Sera Guido, mi piace il tuo report personalizzato, hai fatto bene! Anche il mio in effetti era un po’ strano..
    Spero di essere una combinazione di DNA ben riuscita, un abbraccio con tanta simpatia e un 🙂

  27. E’ arrivato anche a me, ovviamente…
    Adoro il bradipo.

    Animaletto … dolce e tenero.

    Ti consiglio un libro, se non l’hai ancora letto.
    Il lamento del bradipo di Sam Savage,

    Buona serata e … baci…

  28. analisi rapporti :
    il paragone è tra il teatro dell’Opera di Sidney e il Tram di S. Francisco,…. il tutto esaurito coi tuoi visitatori per 3 spettacoli a teatro , mentre i miei stanno stipati sul tram per 18 corse..
    ..
    almeno se era a Sidney venivano a teatro….ma così dove li porto???

    ma che mi rappresenta???

    scusa ma il post-feste è sempre difficoltoso.. (e mi sa che perdo uno dei miei 2 followers)

    auguri ancora 😀

    PS:come va la dieta?giusto per sapere se devo fare scendere un paio di utenti dal tram per fare posto a te….

  29. Bellissimo il video !

  30. La favola de Bradipo

    viveva nella foresta tropicale e i suoi ritmi lenti di vita gli permettevano di gioire delle albe e dei tramonti e per il trascorrere delle stagioni…
    Stava sempre appeso a testa in giù e proprio per questo i suoi occhi riflettevano le stelle nelle calde notti estive, gli arcobaleni dopo i temporali e la profondità dei cieli primaverili.
    Stava sempre appeso a testa in giù e proprio per questo i suoi occhi riflettevano le stelle nelle calde notti estive, gli arcobaleni dopo i temporali e la profondità dei cieli primaverili.
    Per questo sembrava strano agli altri animali:
    “E’ troppo lento…”
    “E’ troppo quieto…”
    “Vive a testa in giù!”
    Colpito da questi giudizi si ritirava sui rami sempre più alti evitando la vita frenetica delle radure della foresta.
    Un giorno di primavera le grandi ombre delle nuvole correvano sul suolo dove gli animalisi muovevano indifferenti…
    … senza accorgersi che la più lenta e la più grande era quella del condor che roteava alto nel cielo cercando la preda.
    Solo lui, che guardava fisso nel cielo se ne accorse e capì il pericolo.
    Allora gridò,
    gridò più volte…
    … gli animali fuggirono in tempo e, per quella volta, il condor volò via senza avere ucciso.

    Ora lui ha molti amici e gli animali hanno capito che anche chi vede il mondo capovolto può essere importante.

    (dal web )

    Caro tenero Bradipo Auguri per un 2012 lieto e scintillante !

  31. Ai suoi ordini. Eccomi qui per scrivere sul blog e per farti tanti auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  32. Ti assicuro che parlare di un “bel niente” a volte è meglio che continuare
    a parlare di un “brutto qualcosa”.
    egle

    ps. per la foto, vedrò quando attaccherò la pompa per bagnare l’orto,
    visto che la uso per la doccia. Al momento aspetto che il tempo
    si scaldi un pò!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: