La vite più importante   52 comments

La prima vite da regolare…

Il tempo !!!

No, non voglio fermare l’avanzata del tempo.

Se anche fosse possibile non venderei l’anima per questo, come l’incosciente Dorian Gray…

Vorrei solo avere del tempo libero.

Tempo per staccare dal lavoro, dalle scadenze, dagli impegni, e dalla frenesia.
Tempo per dedicarmi alle cose che mi fanno star bene.
O magari tempo per scoprire quali cose mi facciano star bene.

E cosa mi provoca la sensazione di non avere mai tempo ?
Sicuramente è colpa del lavoro.
Arrivo in ufficio tra le 8:30 e le 9 e non esco mai prima delle 20, in genere verso le 20:30 o le 21.

Un po’ troppo !

Questa è la vite più difficile da regolare.

Un po’ dipende da fatti oggettivi.
Ci sono sempre più attività sempre più complesse e sempre più urgenti.
Troppo.

Un bel po’ dipende da me, lo ammetto.

Non riesco a fregarmene, e non riesco neanche a staccare mai mentalmente.
Il risultato è una perenne sensazione di stare a svuotare il mare col cucchiaio.

Se superassi questa situazione, altre viti andrebbero a posto.

Avrei più tempo per me.
Avrei più tempo per la mia famiglia.
Avrei più tempo per gli amici.
Avrei più tempo per leggere.
Avrei più tempo anche per scrivere nel blog, cos che mi piace tantissimo.
Avrei più tempo per rilassarmi.
Avrei più tempo per pensare al futuro e provare a costruirlo.
Avrei più tempo per essere me stesso fino in fondo.

Qualche altra vite da regolare ci sarebbe si.

Ma è questa la vite, madre di tutte le storture.

Che fare ?

Annunci

Pubblicato 27 marzo 2011 da Claudio Guiduccio jedi Spega in Senza categoria

52 risposte a “La vite più importante

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. C’è una frase che dice.. ” Il tempo è l’unico vero capitale che un essere umano ha e l’unico che non può permettersi di perdere”.. dolce serata Guido:)

    • Tu si che sei una lettrice del mio blog !

      Grazie dei tuoi commenti.

      In questi giorni sto veramente soffrendo per gli impegni di lavoro… non riesco ad uscire prima delle 21.
      Anche ora sono al lavoro.

      Ho 150 email arretrate…

      E venerdì non faccio ponte !

      Aiuto !

      Però il tempo per ringraziarti ce l’ho !

      Buona serata e buona festa !

  2. Almeno oggi è stata una bella giornata, con tanto di passaggio a Villa Pamphili.

    Se stasera la partita andasse come spero….

  3. Una dolcissima domenica ai Tuoi cari
    nipotini.

    Un Abbraccio
    Gina

  4. AUGURI CON UN GIORNO DI RITARDO ..

  5. a happy belated birthday…better late than never..May the sun shine on you, may time not be your enemy.
    Buon fine settimana.

    3theperfectnumber
  6. Compleanno in arrivo?
    AUGURIIIIIIIIIII
    auguri di serenità e salute e di tempo come lo desideri tu
    🙂

  7. Ormai la lentezza è un vero lusso, corriamo dietro i nostri impegni come trottole impazzite!
    Un caro saluto, Claudio

  8. Carissimo Guido, innanzitutto un grande augurio per il tuo compleanno….e sapessi quanto vorrei farti il regalo più bello…cioè il tempo!!! Il problema è che manca pure a me…e pure io stavo meglio quando stavo peggio, e non lo sapevo 😦
    Il tempo è l’unica cosa che non recupereremo mai…che non ritorna mai indietro, e a volte sembra che tutto complotti per costruire una grande voragine nel quale precipita inesorabilmente

    Silvia Novabellatrix
  9. lo so che cio’che conta e’lo spazio…..quotidiano …cmq buon compleanno carissimo che il pesce d’aprile ti porti un po’di tempo per te!!!!

  10. Questa mattina Il sole mi ha preso il
    vestito più bello, e non posso ancora uscire.

    Ti auguro una dolce giornata
    con un Abbraccio
    Gina

  11. Se trovi la soluzione non la brevetti, non la vendi e non diventi ricco, così non ti crei altri problemi. La doni semplicemente 🙂
    Ciao, salutone
    Pat

  12. non so darti un consiglio, anzi vorrei che qualcuno lo desse a me perchè questa è una vite che gira male e che rischia di far girare male tutte le altre.
    A volte penso che ci impegniamo così tanto nel lavoro perchè, oltre al senso di responsabilità e di professionalità che abbiamo, sotto sotto lo facciamo perchè in esso troviamo più soddisfazioni che in altre “viti”, ma se così realmente fosse…beh, sarebbe ancor più preoccupante. La verità è che in certi lavori, nel mio ad es, (non so quale è il tuo) non conviene assolutamente dimostrare troppe competenze e capacità perchè alla fine ti si ritorcono contro, in quanto tutto poi diventa una catena infinita e non riesci più ad uscirtene. INVIDIO certe mie colleghe che non mettono il piede fuori dalla loro aula, che dicono che non sanno fare, che manco ci provano e che hanno un tempo loro che io sto cominciando a sognare!

    • C’e’ molta verità in quel che dici.
      Io faccio il project manager e finchè devo occuparmi dei progetti sotto la mia competenza è normale, anche se il lavoro è davvero troppo.
      E’ anche accettabile che sia coinvolto in vari progetti tra aree limitrofe.
      Meno normale è che sia chiamato a decine di riunioni su cose che mi sfiorano appena di striscio, ma su cui qualcuno vuole sapere comunque il mio parere.
      Anche quando non ne so quasi nulla !

      Cosi’ facendo sono costretto a mettere il naso in vari campi e poi regolarmente va a finire che quando il titolare di qualcosa è assente, si rivolgano comunque a me.

      E’ vero che risolvere i problemi mi da un senso di soddisfazione, però in qualche maniera questo vortice sta diventando troppo vincolante.

  13. sono ricca anzi ricchissima perche’ho tempo da dedicare a mE …alle persone eo animali che amo …si’…per questo la mia insignificante vita mi piaceeeee!!!!

    • Non è che mi vendi un po’ di tempo.
      Solo che non saprei con che pagare…
      Non poso pagare con pensieri e preoccupazioni, non sono una gran moneta di scambio !
      Quello che posso dirti, è fai tesoro del tempo che hai !

    • ti giuro che te lo regalerei volentieri ..un po’ ehh!!..hai ragione sul consiglio ..talvolta lo sciupo …ma non lo faccio apposta ..non sempre riesco ad organizzarlo al meglio sono dispersiva…….scusa ma possibile che tu non riesca a grattare neanche un ora al giorno!!??mezza???

    • forse non riesci mai a dire no…forse..

    • In questo momento ho una coda di cose da fare entro oggi che finirà domani…
      Riesco a grattare i minuti per rispondere a questi commenti.

      Mezz’ora si rimedia, ma in mezz’ora neanche arrivo a casa col traffico di Roma…
      Per far qualcosa davvero, intervalli inferiori alle 2 ore sono difficili da sfruttare.

    • in uno dei tanti corsi inutili a cui mi mandarono…prima della sec no terz no boh…crisi con annessi tagli di tutto mi ricordo che l’idea di sfruttare al massimo il tempo e lo spazio disponibile eo vicino anzi vicinissimo era e’utile….niente di interessante eo vicino eo in ufficio ???niente di utilizzabile a fini creativi??escludo segretarie eo affini…ovviamente!!!…certo anche il giro dell’anello di roma di corsa…………^_^

    • Uff. mentre leggevo le prime righe pensavo appunto alle … “affini” !
      Poi me le hai precluse.

      Ok, che mi resta… disegno con Paint lo sfondo di Windows?

    • yoga sulla sedia ergonomica?golf in ufficio ?tennis con la wii??la moglie in visita per un travolgente momento di passione nello sgabuzzino delle scope???un po’di fantasia e che capperoooo!!!!

    • Yoga ? Non fa per me, serve troppa concentrzione.
      Golf in ufficio ? Fin troppa gente mi da buca !
      Moglie etc etc ? Ma neanche ha imparato la strada per venire qui e poi c’e una stratta vigilanza all’ingresso !
      Sicura che non possa ricorrere alle “affini” ?
      L’unico diletto che mi resta è trovare risposte sempre più taglienti e beffarde a chi mi chiede cose da fare…

      Ma non è l’anticamera dell’atarassia !

    • per il tuo compleanno farei a tutti un bel pesce….rosso d’aprile e me ne andrei al maree!!!!!!^_^davvero davvero….

    • Avevo provato a mettere “fuori sede” in outlook, in maniera da lasciare la giornata libera e prendermi un giorno di ferie, ma…
      Prima il mio capo mi ha fissato in quella data una riunione inter direzioni, costringendomi a levare il tentativo di ferie…
      Ora ho un totale di 4 riunioni nello stesso giorno, di cui due parzialmente sovrapposte.
      Tutte riunioni multi gruppo, cioè difficilmente spostabili o disertabili.
      E meno male che il mio capo ha capito che non si poteva stare ad una riunione fino alle 11:30 in un posto e dalle 11:30 in un’altra riunione a 12 km di distanza…
      Almeno si è sforzato di farle fare nello stesso posto.
      Trascurabile l’aspetto che nessuna delle due riunioni ha alcuna chanches di finire puntuale, vista la vastità dei temi da affrontare ed i problemi che ci sono dietro…
      In compenso arriverò prepartissimo, visto che domani, oltre l lavoro di routines e le normali scadenze progettuali ho solo 2 riunioni e quindi “tanto tempo libero”.

      Comunque… se dessi buca a tutti e andasi al mare, il giorno lavorativo successivo avrei accumulato il lavoro di due giorni, senza nemmeno aver avuto la possibilità di indirizzare le decisioni delle riunioni nella direzione più conveniente…

      Ok… mi rendo conto che sono un po’ stressato…
      Se provassi a darmi una botta in testa ?

    • scusa ma e’allucinante….io andrei alle riunioni con uno scolapasta in testa per protesta (l’ho fatto tempo fa …era in metallo!!)…o mi darei malata!!!almeno a casa puoi cantare a squarciagola fare capriole sul tappeto bere birra ed invitare chi ti pare!!o no?e’cmq assurdo…..non si puo’campa a cussi’!!!

    • Bhè, su quello che posso o non posso fare a casa, magari dovrei parlarne in un altro post, sulle altre viti…
      Escludo però di poter cantare a squarciagola dato che sono in un condominio, o fare capriole sul tappeto, perchè non ho un tappeto, nè avrei il posto dove metterlo e per ultimo rischierei di incriccarmi !
      Birra potrei, anche se ora in casa non ce n’è…
      Invitare chi mi pare ? Mia moglie non mi autorizza ad invitar Belen !

      Dopo questa risposta… torno ad allucinarmi col lavoro.
      Oggi due passaggi in esercizio, ed un’anomalia di un sistema, di prima mattina…

    • urge una riflessione seria ed un po’pazza nei fatti e non negli intenti di cio’che puoi o non puoi fare proprio in vista del tuo compleanno….regalati qualcosa …o qualcuno!!!e visto che Belen e’occupata ….puoi sempre comprarti un ‘altro pesce rosso!!!!ihihihi..^_^ cmq datti una mossa!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Il compleanno è un dettaglio.
      Non è domani il problema, pazienza.
      Festeggerò sabato.
      Il problema è il quotidiano.

      Quanto al pesce rosso, ci sto pensando.
      Magari dopo le vacanze estive, ma il desiderio di avere un altro pesce rosso ce l’ho davvero !

  14. Buongiorno Guido, prendi una vite è inchioda
    il tempo.
    Prendi Te stesso e portalo in un posto isolato,
    in mezzo alla natura. Lascialo per un paio di giorni e poi
    torna a prenderlo.

    Buona settimana
    Gina

    • Ciao. Il consiglio è valido.

      Ma dove li trovo un paio di giorni ?

      Non riesco a consumare un misero giorno di ferie che mi scade tra qualche settimana !

      E quanto tempo dovrei avere per trovare quel posticino isolato in mezzo alla natura dove ritrovare me stesso ?

  15. Il senso di responsabiità è un fardello non da poco …
    e capisco benissimo il tuo nn staccare mentalmente … tanto per farti un esempio se giro in centro e vedo una libreria penso immediatamente a come catalogherei i libri pensa te … 😉
    questione di carattere … cmq concordo con Patty … domani è un altro gorno … ma in tanto vivi l’oggi … come meglio puoi .. cosi’ si rischia di perdersi tante cose delle eprsone che amiamo ..
    un abbraccio

    elisa

  16. Giorni fa ho chiesto a mio figlio:-Cosa vorresti regalato per il compleanno?
    mi ha risposto:- Tempo… Tempo mamma!
    Chiaramente il Tempo non si può nè comprare nè regalare…
    nel biglietto di auguri gli ho dedicato una poesia indiana che a me piace tanto….
    forse a te sembrerà banale ma la dedico anche a te…

    Non Ti Auguro un Dono Qualsiasi

    Non ti auguro un dono qualsiasi,
    Ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
    Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
    se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa.
    Ti auguro tempo, per il tuo Fare e il tuo Pensare,
    non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
    Ti auguro tempo, non per affrettarti e correre,
    ma tempo per essere contento.
    Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
    ti auguro tempo perchè te ne resti:
    tempo per stupirti e tempo per fidarti
    e non soltanto per guardarlo sull’orologio.
    Ti auguro tempo per toccare le stelle
    e tempo per crescere, per maturare.
    Ti auguro tempo, per sperare nuovamente e per amare.
    Non ha più senso rimandare.
    Ti auguro tempo per trovare te stesso,
    per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
    Ti auguro tempo anche per perdonare.
    Ti auguro di avere tempo,
    tempo per la vita.

    • Bellissimo augurio quello di questa poesia indiana.
      Neanche lo pretenderei il tempo per tutte quelle cose, rischierei di essere troppo felice e di attrarre l’invidia altrui.

      Però un pochino di tempo in più si, quello lo vorrei proprio !

  17. Oh caspiterina, è uguale alla vite che anche a me non funziona nel modo giusto. Direi che come ritmi di lavoro siano praticamente sullo stesso piano, quindi di tempo libero ne ho veramente pochissimo. Delegare il lavoro non posso, delegare altre incombenze neppure e quindi che si fa?? Bohhhh, se trovi la soluzione fammela subito sapere, la metto in atto pure io. Ma tutti schiavi del lavoro siamo?? mica va bene ufff ufff ufff
    Un baciottolo.. Pat

    • Se trovo la soluzione, prima la brevetto, poi la vendo e divento ricchissimo.
      A quel punto dovrò decidere che fare dell’esagerata ricchezza che avrò accumulato…
      Avrò altre cose di cui preoccuparmi, ma non sarò libero lo stesso.
      Oddio, come faccio allora?

  18. Hai gia tutte le risposte.
    Dovresti riorganizzare il tuo lavoro, delegare di più.
    Mettere un limite di orario, “tomorrow is another day”.
    Il tempo passa troppo velocemente, passare tutto il tempo al lavoro porti via del tempo prezioso alla famiglia.
    OK dire che non riesci a fregartene, caro Guido così facendo troverai sempre chi sì approfitta della tua disponibilità.
    Il rispetto del capo ricade sempre a chi nè fa di meno!
    Non sarà il tuo caso, ma questo atteggiamento è comune in tanti posti di lavoro.
    BUON INIZIO DI SETTIMANA. TOMORROW IS ANOTHER DAY

    • Fa parte del mio carattere non riuscire a fregarmene, purtroppo.
      Qualcuno dovrebbe svitarmi un po’ il senso di responsabilità, ma chissà poi se resterei me stesso.

      Non sono contrario a delegare, delego tutto quello che posso, ma ho poca gente a cui delegare, pochissimi all’altezza dei compiti e troppe cose comunque mi restano come responsabilità !

  19. sul mio blog ho postato il discorso di Zapatero….se vuoi un pó di pelle d’oca ascoltalo. Mentre lo postavo ho pensato a un tuo possibile commento….starai pensando che stia “arrossendo” 😉

    …per quanto riguarda il tuo post qui..
    ho sempre pensato che la libertá vera e piu bella non sia legata a nulla che sia materiale…sta tutto dentro la cabeza…é il senso di colpa ad uccidere tutto.

    bacetti

  20. Caro Guido penso di essere la persona meno accreditata per potermi pronunciare a tal pro, visto che mi identifico molto in quello che hai scritto. Il non riuscire a fregarmene nè tantomeno a staccare mentalmente spesso mi vede vittima dei miei stessi ‘ingranaggi’ e mi ritrovo a portarmi il lavoro (e le preoccupazioni) a casa. Sicuramente stavo meglio quando pensavo di stare peggio, perchè perlomeno avevo tempo per la batteria, il tango, la piscina e il cazzeggio con gli Amici. Adesso oltre il lavoro vedo poco o nulla…. 😦
    Un abbraccio…riflessivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: