Strade contorte   29 comments

DIREZIONI INCERTE

Intorno vedo un sacco di movimento….

… ma non mi è ancora chiaro dove andare…

E ho paura di rimanere sempre allo stesso punto !

Annunci

Pubblicato 19 febbraio 2011 da Claudio Guiduccio jedi Spega in Senza categoria

29 risposte a “Strade contorte

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ciao Guido, se ti fermi un istante, ti
    invierò la mia bacchetta magica.
    Lei ti condurrà dove vorrai.

    Fammi sapere ….A presto
    Gina

  2. Eppure è vero!

  3. ahhhhh…preferisci le curve asintotiche, eh! cioè quelle cose che da un punto fermo si allontanano e si avvicinano, tipo tira e molla, elicheggianti, spiraleggianti. ma sono queste? non ricordo…
    la divisione per zero…error error error
    meglio la piazzola di sosta e la home sweet home che si raggiunge andando piano e dritto

    • Bhè, in genere si dice curva asintotica quando una curva si avvicina indefinitamente ad una retta, senza mai toccarla.
      Un po’ la storia di Achille e la tartaruga.
      O la storia di Spega e il seno iperbolico…

      Se provo ad andare piano e dritto… vado a finire sui cordoli e mi rompo le…. sospensioni !

  4. Vai sempre dritto, non chiedere informazioni, potrebbero indicarti la strada sbagliata, le rotonde sono le pause, ma solo per un giro…troppi giri confondono, impossibile rimanere fermo la vita ti conduce cmq.

  5. comunque hai ragione, quel palo lì in mezzo è inquietante e quei cordoliduri duri…ma chi caspiterina li disegna ste rotonde tanto tondeggianti e svin-colanti? già capire chi ha la precedenza è un problemoneeeeee
    ho nostalgia dei semaforiiiii (verdi!)
    🙂

  6. chiedere indicazioni? uhm…potrebbe essere fuorviante.
    chiedere consigli? uhm…potrebbe essere condizionante
    girare a destra, a sinistra, tirare dritto, fare retromarcia?
    beh…ami la matematica, quindi sviluppa quattro calcoli considerando il carburante che hai e fin dove ti potrebbe portare.
    Fermarti un pò per meglio decidere la rotta seguente? sì, credo di sì specie se la tua piazzola di sosta è panoramica e soleggiata.

    • Ma come ?
      Cerchi di risolvere i miei problemi facendomi altre domande ?

      E se mentre sviluppo i calcoli incappo in una divisione per zero ?

      Io preferisco le lente curve di crescita, magari anche logaritmiche, magari asintotiche…

      Sarà per questo che non arrivo mai ?

  7. Uhmmm…..vedo troppe rotonde…..sembra il gatto che si morde la coda !

    silvianovabellatrix
  8. se si sta fermi, si rischia che qualcun altro decida per noi … la scelta non è facile … rischiare di dover prendere la strada che qualcun altro avrà scelto per noi … o decidere di andare verso una direzione rischiando di prendere la strada sbagliata???
    io direi … ‘va dove ti porta il cuore’ …

  9. Faber cantava .. per la stessa ragione del viaggio
    viaggiare …

    buona domenica … 🙂
    elisa

  10. Ma come?
    Patrizia mi suggerisce di fermarmi al centro e Rosaspina suggerisce di fare il tiro al bersaglio con qualcuno al centro….

    Si saranno messe d’accordo ?

  11. Sembra il tiro al bersaglio
    attento alle freccie…
    io saprei chi mettere al centro…
    Buona domenica.
    iao, Rosaspina

  12. E’ che mi sembra di girare a vuoto.
    A cominciare dal lavoro… dove mi sembra di stare a svuotare il mare con la forchetta (da brodo) !
    E poi tutto il resto in cui ho pochissimo spazio per me..
    E non ho mai tempo per fermarmi a pensare.
    A forza di girare, mi sembra di star per finire la benzina !

  13. Urca…direi che sei proprio incasinato
    E se ti metti al centro e poi decidi con molta calma? Continuare a girare in tondo non porta da nessuna parte, prendere una direzione a caso non mi pare la soluzione migliore.. umm bisogna ponderare bene, mooolltoo bene
    Non ti lascio un baciotto perché altamente contagiosa causa influenza
    Ciao, Pat

  14. acc….questo potrebbe essere l’incrocio dei miei incubi.
    Considerando quanto poco io ami l’auto…ho usato un eufemismo…

    Non ti preoccupare di rimanere sempre nello stesso posto, non è detto che chi corre all’impazzata stia andando verso la meta agognata…
    A volte non è il DOVE, il vero problema…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: