Paleo Informatica: Phone e talk, altro che Messenger !   65 comments

 
IN PRINCIPIO ERA IL PHONE !
 
Prendo lo spunto per questo post da quello che mi è capitato l’altro giorno con il messenger msn.
Bello il messenger, non c’e’ che dire… Quando funziona tutto è stupendo !
Ma l’altro giorno avevo bisogno di parlare con una persona e il servizio continuamente cadeva.
 

 
Sarà capitato anche a voi no ?
 
Un tempo era tutto diverso..
Facciamo un tuffo nel passato, nella preistoria delle comunicazioni informatiche.
Era il 1989 quando per la prima volta mi sedetti davanti ad un terminale DEC VT100 nella facoltà di Fisica dell’università La Sapienza di Roma, un montor nero a fosfori rigorosamente verdi.
Tramite terminali simili (VT100, VT200, VT300, etc. etc.), circa 100 utenti potevano collegarsi ad un computer centrale.
Ecco un "modernissimo" (per allora) VT320.
 

 
Il computer centrale era un VAX Digital con sistema Operativo VMS.
E tramite il computer centrale era possibile connettersi a computer remoti con lo stesso sistema operativo per esempio delle altre facoltà di fisica di Italia, a centri di ricerca internazionali ed ad istituzioni scientifiche varie.
Quella rete (per allora vasta) si chiamava DECNET.
 
Su quelle rete si poteva comunicare in tempo reale con un programma che si chiamava PHONE.
Digitando PHONE DIR, si otteneva la lista degli utenti connessi allo stesso computer che a Roma si chiamava VAXROM.
Non si vedeva solo il loro USERNAME, ma anche il loro PROCESS NAME, che era spesso usato come una sorta di NICK.
Conoscendo il nome di un altro nodo della rete (per esempio il VAX della facoltà di fisica dell’università di Bologna si chiamava VAXBO) si poteva avere l’elenco degli utenti connessi a quel nodo.
Bastava digitare PHONE DIR VAXBO.
Supponiamo che nell’elenco degli utenti connessi a VAXBO ci fosse stata un utente con USERNAME BELLUCCI e magari un PROCESS NAME interessante, per esempio "BLONDIE".
Bastava digitare PHONE VAXBO::DEROSSI e si invitava la persona alla conversazione.
A questo punto BELLUCCI detta BLONDIE di Bologna, qualunque cosa stesse facendo con il terminale,  riceveva sullo schermo un triplice avviso (accompagnato da BIP) ad intervalli di qualche secondo:
VAXROM::SPEGA is phoning you…
VAXROM::SPEGA is phoning you…
VAXROM::SPEGA is phoning you…
 
Se digitava PHONE ANSWER il gioco era fatto, iniziava la conversazione.
 
L’intero schermo (RIGOROSAMENTE ALFANUMERICO) del VT100 si divideva in due sezioni orizzontali:
 
                OpenVMS Phone Facility         15-DEC-1989
%                                                         
———————————————————-
                   VAXROM::SPEGA                          
|                                                         
                                                          
                                                          
                                                          
                                                          
                                                         
                                                         
———————————————————-
                  VAXBO::BELLUCCI                        
                                                         
                                                         
                                                         
                                                         
                                                         
                                                         
                                                         
———————————————————-
 
Spega poteva scrivere nella sezione superiore e BELLUCCI in quella inferiore.
Preistorico ma era un messenger vero e proprio…
 
Dopo un po’ la schermata sarebbe apparsa più o meno così.
(Immaginate di leggere alternate le frasi dei due utenti…)
 
                OpenVMS Phone Facility         15-DEC-1989
%                                                        
———————————————————-
                   VAXROM::SPEGA                         
Ciao !                                                   
Ehm… non ancora…                                     
Sono un jedi di Roma                                     
E dai, sto lavorando alla tesi e mi annoiavo, ti va di par
lare un po’ ?                                            
Grazie sei molto gentile. Sei anche tu una laureanda?    
Ops!                                                     
———————————————————-
                  VAXBO::BELLUCCI                        
                                                         
Ciao. Ci conosciamo?                                     
Chi sei allora?                                          
Ma va là !                                               
E va bene…                                              
No, veramente sono una professoressa                     
                                                         
———————————————————-
 
Finito lo spazio a disposizione, le frasi iniziavano a scrollare riga per riga verso l’alto.
Questo era il funzionamento base dell’applicazione phone che, però, sia pur con mezzi rudimentali, consentiva di fare tante cose in più, comprese conversazioni multiple.
(Per ragioni di spazio sullo schermo, al massimo in 4, dato che lo schermo doveva dividersi in 4 sezioni e c’erano solo 25 righe !)
Parlo del 1989, ma ci sono degli aspetti del PHONE di allora che il Messenger di oggi non riesce ad ugugliare.
 
Il messenger ti avverte se l’altra persona sta scrivendo e leggi la frase solo quando è completata.
Nel PHONE, invece, si vedevano le singole lettere digitate.
LE SINGOLE LETTERE DIGITATE, IN TEMPO REALE.
Si percepivano le pause, le cancellature, i ripensamenti.
 
Per farvi capire, vi mostro qualcosa di analogo.
Non è il PHONE, ma un altro programma analogo che si chiamava TALK e che funzionava su UNIX.
E’ l’unica immagine che sono riuscito a trovare che renda il concetto della conversazione.
  

 
Era tutta un’altra cosa, credete a me.
Molto più emozionante e molto più vicina ad una conversazione reale.
E poi allora la rete FUNZIONAVA SEMPRE e la connessione non CADEVA MAI !
(Erano così pochi i bytes di informazione che dovevano viaggiare !)
 
Certo, se volevi vedere in viso la tua interlocutrice, dovevi convincerla a spedirti una foto per posta.
Oppure dovei prendere il treno e partire…
COSA CHE FECI QUALCHE ANNO PIU’ TARDI… ma questa è un’altra storia…
 
IO HO NOSTALGIA DI QUEI TEMPI.
 
Sarò pure preistorico ma…
 

 
ARIDATEME ER PHONE ! 
 
Annunci

Pubblicato 24 marzo 2007 da Claudio Guiduccio jedi Spega in Senza categoria

65 risposte a “Paleo Informatica: Phone e talk, altro che Messenger !

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. A N S A…A N S I A…Non v\’è una vocale di troppo?
    Auspica comunque,auspica,,Ne avrai bisogno,io la passo all\’ansa…Buon week…
     
     
                                              Tiziana

  2.  
    Ilenia, apprezzo molto quello che hai scritto sai ?
     
    Elisa mi sa che sul Commodore 64 potrei farci un trattato…
    L\’Amiga 500 invece era troppo lussuosa per me…
    Sogno irraggiungibile !
    Grazie per l\’immagine ! 😉
     
    Ciao Fabrizia !
    Eh già… per esempio Il messenger stasera non mi ha funzionato.
    Tanti baci a te ! 
     
     

    Claudio Guiduccio
  3. ciao jedi mio!miiiiiiii io non l\’ho mai provato questo tipo di msn arcaico xò ,come vedo,doveva essere mooooooooolto carino!anke a me msn non funziona a volte(soprattutto quando ho bisogno di chattare in una maniera disperata)!xò alla fine,x l\’uso molto limitato ke faccio io,non è poi cosi malvagio!
    un besoooooos allo jedi della fabry senza punti(seppur zukkerati)! 

  4. IO MI RICORDO ANCORA IL COMMODORE…AHHAH
    TU TE NE\’ SEI DIMENTICATO??
    AMIGA..500??
    …MI CI VIENE DA RIDERE..


    bacio*

  5. Tu per me hai fatto sempre tanto senza renderntene conto..
    con le tue parole mi hai sempre risollevato..
    e come al solito hai sempre ragione in ciò che mi dici..
    Comunque anche se ieri ero un pò giù fino a scrivere quell\’intervento..
    oggi mi sento già meglio..
    questa è la mia grande fortuna..
    Ti abbraccio.
    Baci

  6. Contatto acustico ?
    Digitale o analogico ?
    Marghe e Martina nun ce sto a capì GNIENTE.

    Claudio Guiduccio
  7. in contatto "acustico"….ahahah
    la ragazza è troppo avanti!!!

  8. Ehi,Claudio,Buon fine settimana,lo sai,mi fa sempre piacere,venire a dare una sbirciatina da queste parti.Salutissimi by Terry.

  9. Ma l\’uragano non ha bisogno nè di navi nè di aerei per viaggiare!!!! :-))))
     
    Buonaninna!!!!

  10.  
     
     
        . . . . . . .
     
     
                            SILVIA
     
     

  11. io non inseguo nessuno:@
    con la MArghe sono in contatto acustico da oltre un anno weeee!!
    —saranno pure canzoni quelle di FG ma non ne sopporto i toni…
    sorry
    prrrrr

  12. Sarò giunta sulla "retta via"?
    Ora l\’ansia è mitigata?
    Passo la notizia all\’ANSA,va…
    Ti anticipo?
     Ciao mattacchione:-)
     
                                          Tiziana

  13. Martina, fa la brava !
    O metto il firewall.
    Non diffondere informazioni false e tendenziose !

    Claudio Guiduccio
  14. Azz…
    gommina…patatino…off topic…idraulico :S
    non ci sto a capì nulla 😀

  15. ma io sono sempre acida non te ne accorgi??
    qui facevo finta di dormire in relatà ti invitavo nel blog
    del genio a ballare un walzer in sua assenza!!
    ciao PATATINOOOO!
    hiihhihihihi

  16.  
     
    …. Mille scuse. Non avevo capito. Ben venga il senso dell\’houmour….
     
    ….lascio all\’esperto di tecnologia le modalità.
       Attendo proposte.
     
    A prestooooo
     
                                        SILVIA
     
     

  17. ahahah la chiatarra… :S…
    sono arrivata qui da Nando, almeno così mi pareo…
    e cmq sono approdata su questi lidi tanto tempo fa… leggendo e non replicando 😉
    dovrei chiedere a te come sei arrivato dalle mie parti…
    visto che già eri passato, tanto tempo fa 😉

  18. …..tornerò….tornerò ad essere felice e gioiosa….
    ultimi 2 anni di m…………
    però…un piccolo intermezzo c\’è stato….
    adesso voglio qulacosa che non sia solo un\’intermezzo…..
    qualcuno che sia affidabile….ho bisogno di dare fiducia e di averla…..
    so dare….qualcuno che voglia avere…ci sarà pure ….no??
    Sono certa di si…..
    bacio claudio…..e grazie
    emma

  19. Benvenuta nel mio spaces Marghe o Giada75 che dir si voglia !
    Eh si era proprio come in quei film !Se decidessi di raccontare le mie esperienze di chat di allora, mi sa che potrei parlarne per pagine e pagine.Forse i miei visitatori si annoierebbero, ma ne avrei proprio tante da raccontare !A cominciare da quella volta che…No no, meglio non iniziare !

    Claudio Guiduccio
  20. Ho sempre pensato alle lettere che appaiono in tempo reale…io purtroppo le ho viste solo nei film americani…quei film d\’amore e chat che ci hanno fatto sognare…forse anche viol@, nell\’omonimo film usava un programma simile…mmm…non vorrei sbagliarmi…
    cmq si, per quanto molto più tardi mi sia avvicinata a questo strumento, ho nostalgia dei primi tempi…
    forse ci mancano, proprio perchè sono la prima esperienza con qst strumento sempre in continua evoluzione…
    le mie prime esperienze di comunicazione virtuale sono state forti…emozioni indimenticabili :), tremolio alle mani mentre si digitava la tastiera e tanto lavoro di fantasia 😉

  21. Alex, altro che uragano.Per te ci vuole un rifugio anti-atomico !
    Martina bella idea…Se tutte le volte che non funziona il messenger la gente venisse a mettere un commento qui, sai che balzo farebbero i miei commenti !
    DonnaRock, io parlavo della foto del profilo perchè ho un\’altra visitarice che CREDE che la foto del suo profilo si veda, invece la vede solo lei…VENTUNGRAMMI ti fischiano le orecchie ?
    Silvietta1968 mi sa che il mio "sense of houmour" ti risulta ancora ostico.Mannaggia mannaggia !

    Claudio Guiduccio
  22.  
     
    …. Mmmm … cordone ombelicale….Mmmm
    …. non vorrei andare troppo sul privato… ma… forse,
    …. non sono la "soggetta" giusta….
     

    …. O forse… non ho afferrato bene io il tuo pensiero…?
     
     
    …. pomodoro condito (non con dito) con succo limone sale e tabasco
     
    Ora però ci starebbe bene… che ne so, un rum, oppure una cioccolata calda
     
    Notte, notte.
     
                                                SILVIA
     
     

  23. ma certo che torno, ci mancherebbe. che ce ne importa del lavoro?   😀
    Ehm, peccato che non vedi la foto del mio profilo ci sta un bel sorriso spiccicato anche per te
    però potresti sbirciare tra i miei album, no? 😉
    a presto Claudio jedi spega….ma che cacchio significa questo nome? non mi dire che è il tuo nome e cognome e che ho fatto una figuraccia ehehe
    ciaoooooooooo
     
    PS: conviene che rispondi sul mio blog (se ti va), oppure che continui ad avvisarmi come hai fatto questa volta, così diventa più facile la comunicazione 😉

  24. ronf ronf ronf ronf ronf ronf…
    il mess non funziona bene e allora son passata
    di qua a fare un pisolino!!
    ronf ronf ronf
    non disturbo vero??:P
     

  25. Uragano Alex tornato a fare danni nel continente!!!!!!!!!!! :-)))))))))))))))))))))
    Sardegna salva!!!!!!!!!!! :-))))))))))))
    Topini un pò meno…..:-DDDDDDD
     
    Smuack!

  26. Sabri, quale giro di giro di blog ti ha condotto al mio cospetto ?
    Comunque benvenuta qui !

    Claudio Guiduccio
  27. *passavo di qui…*
    *divertente sto blogg!!!!*
    *si in effetti msn a volte fa molte..*
    *bizze, tranquillo è successo un pò a tt…*
    *se ti va passa dal mio ci conto!!!! 1 bacione*
    *sabri*

  28. S I L V I A (1968), passi per il succo di pomodoro… ma il dito non vorrei immergerlo !
    Ciao Viola, bentornata da me !Dai su fai un sorriso !
    DonnaRock benvenuta nel mio blog…Sai che non si vede l\’immagine del tuo profilo ?Mi chiedi una spiegazione di quello che è scritto nel mio profilo come professione…Bhè… se cerchi lavoro caschi male…Ho solo il compito, per il lavoro che faccio, di coordinare il lavoro di gruppi di persone che di volta in volta lavorano nei progetti che conduco.Delusa?Tornerai ?Dai si !
    Circe, ma si non preoccuparti.comunque sono contento che tu sia tornata qui.A presto !
    ^–[Aℓєx]–^ Bentornata, finito di far danni nelle isole ?Kiss !

    Claudio Guiduccio
  29. Evviva i segnali di fumo!!!!!!!!!!! :-)))))
    (se non c\’è vento… :-D) :-))))))))))))

  30. Ops mi sono espressa male..non era riferito a te era solo una spiegazione di me tutto qui non pensavo volessi dare un voto o un giudizio 🙂

  31. In che senso come lavoro  fai lavorare gli altri? mi sembra interessante sto fatto 🙂

  32. Grazie per essere passato…ultimamente non c\’è tanta gente che fa un giro dalle mie parti…bah…un periodo strano questo….ripassa quando vuoi…prometto che la prox volta che mi connetto leggo tutto con calma e rispondo al tuo post!
     
    Ciacia

  33.  
     
    Un succo di pomodoro condito. Grazie.
     
    Parlo bene per chi lo usa, dà molte possibilità di comunicazione, ma su questo c\’è sempre il lato opposto della medaglia meglio non abusarne. Ed io non abuso.
     
    Grazie ancora dell\’aperitivo, ora vado a pranzo. (stracotto d\’asino e polenta)
     
                                                                              SILVIA
     
     

  34. Ciao "bebè" Silvietta.I tempi sono più o meno quelli, gli strumenti diversi.In effetti il Teletel (mi pare si chiamasse così, ma non ricordo bene) consentiva di chattare da casa usando il telefono.Lo strumento di cui parlo io era solo un programma disponibile sui computer su cui si lavorava.Bastava connettersi al terminale (per lavorare, scrivere, la tesi, elaborare dati) e si era istantaneamente ed irrimediabilmente (o quasi) visibili online a tutti i computer della stessa rete (DECNET appunto), anche se non si era entrati per "chattare" ma per lavorare.Strano che parli bene di msn, ma dichiari di usarlo poco e niente…Come mai ?
    SALVO !!!!!!!!bentornato qui !Ci credo che quel "coso" non sembri così "suggestivo" ai giorni d\’oggi.Ma era suggestivo nel senso in cui potrebbe essere definita suggestiva una lettera cartacea confrontata con una email elettronica.Era più… reale, più spontaneo…Goditi le giornate all\’aria aperta !Magari quando non grandina però…

    Claudio Guiduccio
  35. Ciaoooo!!!! ho letto con molta attenzione il tuo
    post sul coso che esisteva prima di msn….. a
    prima vista non sembra molto suggestivo, ma
    mi fido di te 🙂
    Allora finalmente sono un pò più libero anche se
    in realtà quest\’anno sarà sicuramente pesantuccio
    perchè dovrà essere (toccando ferro) quello che mi
    porterà quasi alla laurea… speriamo bene!!!
    Per il momento mi godo queste giornate, magari sto
    meno al pc e + all\’aria aperta, ma stai tranqui che ogni
    tanto le scatole te le vengo a rompere sicuramente!!!!

  36.  
     
    B U O N G I O R N O ! ! !    B E N  S V E G L I A T O ! ! !
     
    Non ricordo il coso (phone) che dici tu, ero troppo piccola, ma ricordo nei primissimi anni 90 una specie di chat (chiamiamola così) in cui si usava il telefono di casa propria un monitor ed una tastiera, non so se è quello che descrivi tu, l\’ho visto un paio di volte, e come le chat di ora c\’erano diverse "stanze" in cui entrare. Ricordo che facevano pure la pubblicità in TV. Poi dopo un paio d\’anni (forse anche di meno) sparì dalla circolazione e pochi lo ricordavano. Se non ricordo male il nome era o assomigliava a Teletel o qualcosa si simile. Era comunque un apparecchio che ti veniva dato in dotazione dalla Sip di allora
    Comunque, dai con messenger msn oltre al viso, puoi sentire pure la voce. Anche se io non uso mai. Mi correggo, sporadiche, se non rarissime volte mi capita di usare messenger msn o quant\’altro.
     
    …. Bene ora che sei sveglio un caffettino? E\’ più o meno l\’ora della pausa caffè.
     
    Un sorriso
     
                                                    SILVIA
     
     

  37. Benvenuta ROBERTA nel mio blogghino.Ci vuole forza di volontaà per smettere di fumare.Io ho decisamente stabilito di smettere.Nel 2010.Torna a visitarmi che sei la benvenuta.
    Martina, la realtà è che ieri il server a cui puntano le mie immagini diceva che aveva superato il traffico di rete consentito.Cosa che mi ha gettato nel panico.La cosa ha fatto avanti e indietro più volte.Evidentemente te sei stata fortunata e sei acceduta solo quando funzionava.(O, cattiveria, il server cessava i funzionare in coincidenza con la fine del tuo passaggio da me.)Non dipendeva dalla memoria del mio PC."Visualizza immagine" non sortiva al cun effetto.E se si chiamava l\’indirizzo dell\’immagine (visibile dalle proprietà) in un altra finestra del browser si leggeva il messaggio che ho citato.Non era neanche possibile accedere allo spazio dove ho fatto l\’upload delle immagini.Ora per prudenza le ho ricaricate anche su un altro server.Se la cosa si ripeterà, mi toccherà cambiare i puntamenti ad uno ad uno.Tremo al pensiero.
    Un ringraziamento a Romina (azimut82r) che mi ha suggerito un server che aveva le caratteristiche desiderate, e a Nocciolina (capannamatta) che si è interessata al mio grido di allarme !
    Ciao Circe-silviettaBenvenuta anche a te nel mio blog !Mi dici "grazie di essere passata"…I casi sono due, o mi chiami Pummarò, o devo mettere più in evidenza la mia… mascolinità !
    Ciao Giudy-principessa.Secondo me ci si arrangiava bene anche allora.Non sono per un ritorno al passato, ma neanche per la dipendenza dalle novità tecnologiche.Potrei quasi essere pronto per il medioevo prossimo venturo.
     

    Claudio Guiduccio
  38. E SI LE VECCHIE ABITUDINI……..MA COME FACEVAMO SENZA TELEFONO..SENZA PC…???? 
    TI AUGURO UNA DOLCE NOTTE ED UN OTTIMO  MARTEDì
    UN ABBRACCIO

  39. Il tuo blog non mi sembra così vuoto. Anzi.
    anche io non sono il mio blog ma le mie riflessioni sono mie e le metto si come un diario o un quaderno non mi aspetto neè voti neè giudizi nè che qualcuno impari a conoscermi così… Io sono i miei pensieri ognuno poi li percepisce come è la sua natura!!!!!
    Grazie per il tuo commento e grazie di essere passata.
    Silvia

  40. cmq le immagini non spariscono a volte è una specie di protezione sullo spazio occupato..
    non so spiegarmi…ma se tu clicchi il tasto destro e mostra immagine dovresti tornare a vederle…
    io cmq le vedo…e penso anche gli altri.
    te capì??
    ciccio!!
    kyz

  41. Sono passata da te per ringraziarti, da quando ho il blog ogni tanto mi lasci un commento!
    Ho sempre un pacchetto di sigarette nella borsa….lo tengo apposta…ma nn le ho toccate fin\’ora e nn le tocco!
    Ormai ho vinto io contro le sigarette!
    Bacio!

  42. Confido nei corsi e ricorsi storici….
     
    Prima o poi tornerò di moda !
     
    C\’erano anche i monitor a fosfori ambra dopo qualche anno, una sciccheria !
     
     

    Claudio Guiduccio
  43. mi serve un favore ti prego nn mi dire di no
    Mio figlio PIETROHa realizzato insieme ad alcuni amici un video per un concorso indetto dall\’enel…Siccome sarebbe per lui grazioso vincere almeno il premio on line VOTATELO!!!:)Per votare il video occorre registrarsi (partecipando alla votazione in oltre potrete anche essere sorteggiati e vincere dei premi!!!) e una volta registrati potete votareIl video da votare è questo http://www.enel.it/digitalcontest/sicure/vedi.asp?id=Video053
    😀 Ti ringrazio tantissimo!!!Dubbi, perplessità.. Fatemi sapere o a me o a mio figlio!!! :PQuesto è il contatto di mio figliobandb_pc@msn.com
    IL VIDEO CHE DEVI VOTARE E\’ IL N°53 mi RACCOMANDO
     
    GRAZIEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!!!!
    Carmelo

  44. Bel post…. queste sono pagine di storia…..  cmq quel video tutto nero e verde è di una tristezza….!!!!

  45. LI-SA… LI-SA…
     
    Sto imparando a sillabare il tuo nome !
     
    Che fatica però !

    Claudio Guiduccio
  46. auhauhauahahualmeno c\’hai l\’imbarazzo della scelta!"Lisa" è sufficiente e poco complicato?????

  47. Immagini di nuovo sparite…
     
    Come farà miciastar ?
     
    Martina aiuto, che faccio ?

    Claudio Guiduccio
  48. sarà stata la tua amichetta   copiaeincolla aaaa!!
    prrrrrrrrrrrrr

  49. Ok ..::ℓιѕ€v€::..-bastetmyeu
    Dovrò chiamarti "Cosa"… 😉
    A cosa… Come va ? Tutto bene ?
    Mi si erano "ovattate " le immagini del blog ! 

    Claudio Guiduccio
  50. PS: il mio nome???tu prendi tutto per buono!

  51. Wow un sito che emula una bomba ad orologeria!!!!!se il rischio che esploda è altoavverti almeno 5 minuti primagiusto per rinchiudermi nel bunker!

  52. Cavolo…
    Le immagini del mio blog erano sparite tutte per sovraccarico del server !
     
    Meno male che ora è tutto a posto di nuovo…
     
    Martina, pensavo ci avessi messo lo zampino tu !
    Per farmi dispetto !

    Claudio Guiduccio
  53. Bello bello bello questo post!
    sei troppo originale!!
    si si ricordo quei marchingegni…
    lavoravo alla Zambon
    e c erano ancora le macchine per le fatture…
    le futuristiche perforatrici a nastro…
    poi è arrivato un genio dell informatica…
    e ha collegato centinaia di terminali ad un cervellone…
    proprio come racconti tu….
    poi?
    chettelodicoaffare!?!?!?
    ciao ciccinoooooooooo
    ho fatto bene a non mandarti l immagine…
    molto meglio le tue!
    prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!
    ky<
     
     

  54. Benvenuta nel mio blog ..::ℓιѕ€v€::…
    Passerò il resto del tempo a decifrare il tuo nome…
    Magari quando ci sarò riuscito tornarai….

    Claudio Guiduccio
  55. Pressione alta? dici?!?Forse sabato ho bevuto troppo….;)

  56. Insomma mi stai dicendo che … in parole povere … la privacy non è mai esistita?!?!??!!!! PS: Che ne pensi se ti invitassi nell\’elenco amici? Buona giornata!

  57. Lilla, tu parli di privacy adesso.
     
    Io allora potevo sapere dal mio terminale cosa stava facendo un utente in un altra città…
    Avevo addirittura dei batch che mi avvertivano se tizio o caio usavano il phone o l\’email e in questo caso partiva un altro batch che mi diceva verso dove avveniva la comunicazione.
     
    Addirtittura era possibile vedere i file degli altri utenti.
     
    E tante altre cosette che ora sarebbero impossibili e vietatissime…
     

    Claudio Guiduccio
  58. Le cose cambiano … alla velocità della luce! Quando ho iniziato a lavorare non avevamo ancora nè i computer nè i fax (sto parlando di 25 anni fa … non dell\’età della pietra!) … si scriveva tutto con la macchina da scrivere (una Olivetti ET220) elettrica … si usavano le "margherite" per cambiare carattere: "Pica" per un carattere medio "Orator" per un carattere grande e "Micron" per un carattere piccolo … non esistevano i telefonini (e quindi almeno per il tragitto casa-lavoro-casa … non eri "controllabile") e "Internet" non era ancora neanche un embrione … non esisteva neanche nell\’immaginario! Anche il mio primo PC aveva i caratteri di colore verde ed usavo il Wordstar 3 come sistema di videoscrittura … allora mi sembrò una grandissimissima figata … finalmente, se c\’era da modificare un paragrafo non dovevo … riscriverlo … tagliarlo … incollarlo …. e fotocopiarlo (per far sembrare la pagina come nuova!) … ma bastava riscrivere il paragrafo e ristamparlo: un mito!!! Ora … tutto questo fa ridere … con il PC e con Internet si entra nelle case di tutti … con i telefonini siamo tutti rintracciabili in qualunque momento … sarà pure la moderna tecnologia ma … un pò di privacy  … no?!?!?!

  59. ….sono d\’accordo…perfettamente …penso che si potrebbe lo stesso perseguire la novità….
    dedicando una parte del tempo dedicata ad essa a migliorare la funziomalità di ciò che già
    esiste….ma chiaramente ciò che già esiste è già anche  obsoleto……
    vabbèèèèèèèè
    però…..
    ti ci metto proprio nella clessidra….ed io mi squaglio al sole….cinturino compreso…..
    non mi dispiacerebbe per nulla….
     
    buona settimana claudio…..per me sei il mattacchione delle rete…..
    ecco…l\’ultima novità….ahahhhhhhhh
     
    notteeeeeeeee
    emma

  60. Eh si Mariko… me le ricordo le stampanti ad aghi a modulo continuo.Quelle devo dire le rimpiango meno…
     
    Ilenia, sono un anno e mezzo di web ?Attenta, non sei ancora vaccinata !
     
    Emma, per la clessidra, come sai, ero venuto a rispondere da te…Solo che a causa del solito "errore sul server" hai 4 commenti !Ecco un esempio della rete dei giorni nostri.Si può fare tantissimo, ma tutto funzion così così.Ai miei tempi si poteva fare poco, ma quel poco funzionava benissimo !Comunque, magro come sto diventando, passerei agevolmente da un\’ampolla all\’altra della clessidra anche senza polverizzarmi !
     
    Terry, mi fa piacere sentirmi chiamare "dolce dissacratore" !Temevo di aver esagerato un tantino…Eh si hai ragione.Quando eravemo giovani ervamo più…. giovani !In effetti quando sono nato ero molto piccolo !
     
    Comunque, per rispondere di nuovo ad Ilenia , prendendo ancora spunto dalle parole di Terry…
    Quel giorno che MSN non funzionava, io me la sono cavata riuscendo a connettermi con la sua versione WEB.(http://webmessenger.msn.com)Non fa vedere gli emoticon personalizzati, ha funzioni grafiche limitate, è un po\’ più macchinoso, ma… FUNZIONA MEGLIO, perchè richiede molte meno risorse, sia del PC che di RETE.)
    Insomma se MSN fosse paragonato ad una macchina da corsa, il WEB messenger sarebbe un\’auto EURO4 e il PHONE un ecologico cavallo !
     
    Il guaio è che non ci si accontenta mai…
    Invece di far funzionare bene una cosa, si inventa subito la versione nuova.Col messenger, con Windows, con i telefonini…Ma quanto dura un telefonino ?Un anno, due al massimo, poi si rompe !Si rompe tutto a dir la verità !
    E non ci si accontenta mai !Il nuovo Windows Vista non parte se non hai un Giga di Ram, meglio se sono 2.
     
    Tra un po\’ scoppieranno anche gli spaces, a forza di gadget e nuove funzionalità…
     
    Un tempo si contavano i bit… ma funzionava tutto !Non dico che era meglio allora, ma penso a quanto si potrebbe fare oggi, con la tecnologia che c\’e\’, se solo si cercasse di far funzionare meglio le cose, rimuovendone errori ed imperfezioni, invece di inseguire sempre la novità.
     
    Che ne pensate ?

    Claudio Guiduccio
  61. ….azzzzzzzz
    non mi piace stare al chiuso……
     
    meglio nel deserto….
    metto te nella clessidra…ti vogio proprio vedere…..
     
    rido
     
    ciaooo cluaudio

  62. Non ci capisco nulla di tecnologia informatica,ma la prima cosa che mi viene da pensare,dopo aver letto il tuo post,è che,in qualsiasi settore della vita,più andiamo avanti e più ci piace il passato.A me accade con la musica.A volte ho voglia di starmene sola,ed ascoltare in cuffia un bel pezzo dei Genesis o degli Isley Brothers,mentre nella camera dei miei figli impazza quel fracasso infernale che chiamano musica house.Siamo una manica di nostalgici?O è semplicemente che 20,30 anni fa eravamo più giovani?Cmq,sempre interessante,ciò che scrivi.Ciao,Claudio.Buona domenica,dolce dissacratore :-).

  63. ….bello…ma mai provato…perciò anch\’io mi fido….
    comunque è vero…qui ci si può correggere…cambiare idea…..
     
    per quanto riguarda la sabbia…..e cheeeeeeeee
    mi vuoi mettere in una clessidra?
    ma hai letto …in alto….cosa volevo dire???
    povera me anche in una clesssidra mi tocca finire!!!!!!!1
     
    notte claudio…..
    emma

  64. Anche a me è successa la stessa cosa..
    un pò di giorni fa cadeva sempre la connessione e alla fine non ne voleva più
    sapere di connettersi…
    grr.che nervi!!
    Io ho avuto il mio primo approccio con il web solo un anno e mezzo fa..
    e quindi non posso dire se la rete di oggi è peggio o no, ma
    mi fido di te:)
    Ti auguro una splendida serata.
    Baci baci

  65. Non ho la tua cultura, quindi ho piacevolmente letto quello che ci hai raccontato, in compenso mi hai fatto tornare in mente il mio primo lavoro (nel 1982) dove ebbi il primo approccio con il computer. E ricordo anch\’io lo schermo nero e i caratteri verdi e anche il fatto che dopo una giornata passata ad inserire scritture contabili mi bruciavano gli occhi. E che dire del mal di testa provocato da una stampante ad aghi a modulo continuo?
    Buon fine settimana
    Mariko

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: