Paleo informatica: Il blog dei Flinstones   12 comments

Il blog dei Flinstones

Il termine weblog è stato creato da Jorn Barger nel dicembre del 1997. La versione tronca blog è stata creata da Peter Merholz che nel 1999 ha usato la frase "we blog" nel suo sito, dando origine al verbo "to blog" (ovvero: bloggare, scrivere un blog).

Il Blog è un luogo dove si può (virtualmente) stare insieme agli altri e dove in genere si può esprimere liberamente la propria opinione. È un sito (web), gestito in modo autonomo dove si tiene traccia (log) dei pensieri; quasi una sorta di diario personale.

Il fenomeno ha iniziato a prendere piede nel 1997 in America; nel 2001 è divenuto di moda anche in Italia, con la nascita dei primi servizi gratuiti dedicati alla gestione di blog.

 

Che belli i blog di oggi…

Puoi creare gallerie di foto, definire il tuo profilo, mettere elenchi, arricchire il blog con immagini e musica (fino a renderli pesantissimi da scaricare…)    

E sono interattivi perché ogni articolo (o post) è generalmente legato ad un thread in cui i lettori possono scrivere i loro commenti e lasciare messaggi all’autore.

Ma i blog, stringi stringi, sono dei diari personali, pubblicati in rete.

Io non sono un esperto dei blog moderni…

Mi ci sono avvicinato solo quest’anno e li trovo un po’ alieni. Sarà un problema generazionale.

E pensare che io avevo un blog già nel 1993 !

Come nel 1993 ? Non è possibile !

Bhè, amici miei, non dimenticate che io sono un fossile e che ho vissuto un’era pionieristica della rete e per spiegarvi di cosa parlo, mi tocca fare un salto nel passato ancora più indietro.

Nel 1971 un tale chiamato Les Earnest creò un programma chimato Finger per fornire l’informazione di quali utenti erano connessi su una rete (una qualunque rete di computer, allora ovviamente una rete locale, in seguito su reti distribuite di vario tipo ed infine su internet).

Nel 1977 fu definito uno standard del protocollo (RFC 742 Dicembre 1977) che descriveva l’interfaccia verso il programma Finger che forniva lo stato di un utente su un nodo della rete e l’uso iniziò a diffondersi soprattutto sulle macchine Unix.

Il programma forniva informazioni sull’utente, una sorta di scheda personale o profilo personale con i dati presenti in archivio (tipo nome e cognome, indirizzo di posta, dipartimento di appartenenza etc.).  (Allora era considerato accettabile che venissero mostrati questi dati)

Diceva inoltre se l’utente era collegato in quel momento, con indicazione del suo stato di attività, o della data di ultimo accesso.

Infine il programma mostrava il contenuto di due files denominati mantenuti dall’utente nella propria home directory. I file si chiamavano .plan ( o . project) ed era un file di testo (ovviamente di solo testo !) mantenuto ed editato dall’utente stesso.

Sia per motivi di riservatezza, che per motivi di sicurezza (il programma forniva una sponda agli attacchi di hacker maliziosi) questo servizio iniziò a non essere più fornito dalla maggior parte dei siti internet e nel corso degli anni 90 è praticamente sparito del tutto tanto che penso che possiate non averne mai sentito parlare.

Io ho scoperto il programma finger nel 1992.

Lavoravo presso la facoltà di fisica di Roma e usavo la rete DECNET da terminali VT200 collegati a macchine VAX Digital.

Frugando tra i programmi di sistema, trovai due eseguibili che mi incuriosivano e che allora non erano citati nell’help dei comandi disponibili

Il primo era FINGER.EXE, lo lanciai e mi restui l’elenco delle persone collegate su quelle macchina dicendomi persino che programma stavano utilizzando in quel momento.

Entusiasmato dalla cosa, mi documentai e in breve venni a conoscenza delle varie modalità di utilizzo del programma, anche attraverso la rete e anche al di fuori della rete DECNET.

E Finger divenne uno dei mie principali strumenti di monitoraggio delle attività di amici e conoscenti a Roma e in mezza Italia.

L’altro eseguibile che mi aveva incuriosito si chiamava KILLER.EXE.

Lo lanciai… rimasi appeso per 2 minuti ed alla fine terminò la sua elaborazione senza rivelare in output niente di niente.

Anche in quel caso l’intuizione mi suggerì che fare… Spensi tutto di corsa e me ne andai a casa.

Il giorno dopo i sistemisti del centro di calcolo ci misero svariate ore a ripristinare alcuni servizi che erano andati in tilt.

Non so se ci sia stato un rapporto di causa-effetto…

Ma torniamo al finger ed al .plan !

La totalità delle persone usava il file .plan visualizzato dal finger in due sole maniere, o professionalmente, indicando la loro assenza per una riunione o la pianificazione dei loro impegni, o narcisisticamente, citando aforismi, riportando una battuta o mettendo un commento di carattere personale.

E così iniziai pure io.

Ma nel 1993 decisi di non sovrascrivere più il file ogni volta che ne volevo aggiornare il contenuto ed iniziai a mettere una data per ogni addendum che inserivo, mantenendo la storia precedente.

Il mio .plan iniziò ad assumere un aspetto del genere:

 

Benvenuti nel plan del mago buono del VAX

=========

25/05/1993

=========

Bla bla bla.

=========

24/05/1993

=========

Per Anna: ciao bella ti telefono verso le 16 ok ?

Per Paola: Ho ricevuto la tua mail, dammi un’oretta e ti mando il file che mi hai chiesto

Per Samantha: Eh… qui non te lo posso dire….

=========

23/05/1993

==========

Un omino entra in un caffè: Splash !

….

 

Era nato il mio diario pubblicato in rete !

Chissà che non fosse il primo blog al mondo !

Si lo so era solo testo, ma proprio per questo poteva contenere mesi e mesi e per editarlo non serviva che il normale editor di testo con cui si lavorava tutti i giorni per scrivere documenti o programmi. Un attimo !

A voi tutto questo non dirà nulla, ma a me il ricordo di quei tempi ruggenti e pionieristici suscita tuttora emozione.

E saranno anche stati i tempi dei Flinstones, ma non pensate che non fossero belli anche loro !

 

 

Annunci

Pubblicato 25 maggio 2006 da Claudio Guiduccio jedi Spega in Senza categoria

12 risposte a “Paleo informatica: Il blog dei Flinstones

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. After exploring a few of the articles on your web page, I really appreciate your way of blogging.
    I added it to my bookmark site list and will be checking back
    soon. Please check out my web site too and tell mee how you feel.

  2. google排名
    google排名
    google左侧排名
    google左侧排名
    中国福利彩票
    双色球
    中国体育彩票
    中彩网
    租房
    租房
    北京租房
    北京租房
    保洁
    保洁
    保洁公司
    保洁公司
    cheap wow powerleveling
    cheap wow powerleveling
    cheap wow powerleveling
    cheap wow powerleveling
    cheap wow power leveling
    cheap wow power leveling
    cheap wow power leveling
    cheap wow powerlevel
    cheap wow powerlevel
    cheap wow powerlevel
    cheap wow powerlevel
    cheap wow power level
    cheap wow power level
    cheap wow power level
    cheap wow power level
    cheap wow power leveling
    powerlevel
    powerlevel
    powerlevel
    powerlevel
    power level
    power level
    power level
    power level
    wow powerlevel
    wow powerlevel
    wow powerlevel
    wow powerlevel
    wow power level
    wow power level
    wow power level
    wow power level
    cheap powerlevel
    cheap powerlevel
    cheap powerlevel
    cheap powerlevel
    cheap power level
    cheap power level
    cheap power level
    cheap power level
    cheap powerleveling
    cheap powerleveling
    cheap powerleveling
    cheap powerleveling
    cheap power leveling
    cheap power leveling
    cheap power leveling
    cheap power leveling
    powerleveling wow
    powerleveling wow
    powerleveling wow
    powerleveling wow
    power leveling wow
    power leveling wow
    power leveling wow
    power leveling wow -84973210774921

  3. Wan Moshou game, to (wow power leveling) site to buy the cheapest gold coins! To (wow gold) for the best Dailian upgrade!

  4. Welcome to enter (wow gold) and (wow power leveling) trading site, (wow gold) are cheap, (wow power leveling) credibility Very good! Quickly into the next single! Key words directly to the website click on transactions!

  5. Ma si che è una testata giornalistica il tuo blog !O anche di più, visto che hai ammesso di ritoccarlo in continuazione.In più si sa che rimuovi i commenti OT !
    Quanto alla carenza di post nel mio blog….Bhè se fosse pubblico il problema sarebbe reale, ma per come è ora non mi pare un gran problema.Di fatto da quando ho preso l\’abitudine, PER COLPA TUA :-), di esprimere il mio pensiero da te, sono ancora meno motivato a scrivere da me !Se rendessi pubblico il mio blog dovrei manutenerlo e postarci più frequentemente ma ho un po\’ di problemi a farlo dato che……LAVORO !
     
    Devo rendere conto del lavoro al cliente, alla mia azienda, ai miei superiori e a me stesso.Devo organizzare il lavoro per me e le mie risorse.Devo fare trattative commerciali ma anche curare la delivery.Devo occuparmi dei problemi di staffing dei miei progetti e dei problemi amministrativo-economici relativi alle commesse di ciascun progetto.Devo occuparmi dei miei mentee e relazionarmi col mio mentor.
    Se a questo ci aggiungi che a casa non ho ADSL e che al lavoro devo scegliere se stare connesso alla rete normale (con grande banda passante) o stare connesso a msn (per cui devo connettermi via modem a 56k) per colpa dei firewall che normalmente bloccano msn, capirai che non è facile darsi da fare con gli spaces.
    Quando poi trovo il tempo, c\’e\’ pure mia moglie che mi dice "se hai trovato il tempo per i blog, allora potevi tornare a casa prima !"
     
    Dura la vita del Capo Progetto sposato privo di ADSL !
     
    Se tengo ancora aperto il blog è solo per venire incontro ad alcune persone sfaticate (tra cui probabilmente ci sei anche te) che trovano comodo postare un commento, ma magari lasciano perdere se devono invece mandare una email.
    —-
    Curioso che mi dici "fra poco devo uscire" o "scappo ma torno oggi stesso"…Non mi pare, ahimè, che ci sentiamo così spesso da dovermi dire quando ci sei e quando no !Però era un pensiero carino. Grazie.

    A proposito, posso fare qualcosa per la tua gamba ?Che so un massaggino di olii essenziali ?http://www.airf-bassano.it/Immagini/massaggio-base.jpg
     

    Claudio Guiduccio
  6. ma il mio nn è una testata giornalistica chettepossino haahah ma quando mai haah figurati ^^!
    fra le due direi proprio renderlo pubblico pero, CRIBBIO, ma vuoi postare qlcs d nuovo o no??
    ti lascio al volo al volo stavolta, fra poco devo uscire (ossia mi passano a prendere) che devo consegnare dei fogli, anzi IL FOGLIO erasmus, l\’accettazione e la promessa della mia partenza in spagna (o in francia?? eh, se decidessero, che alla fine invece di farmi un favore mi stanno confondendo el idee, ma cmq ti dirò meglio poi, anzi, lo leggerai fra oggi e domani, se vorrai :P) t ringrazio anche per le fotine ghghghg quelle nuove, suberbe! lool!
    intanto ieri altra visita d\’urgenza…ebbene si, la gamba era nera, fascia troppo TROPPO STRETTA quella fatta al pronto soccorso del san giovanni…sangue coagulato, gonfiore, dolore, bella la vita eh? maledetti, lo dicevo io che erano brutti e cattivi -.-
    un basiottolo (azz, peggio che kissotto ahahah) scappo ma torno oggi stesso, molto probabilmente 🙂
    :* (<—questo è un besino :P)
    ^VV^

  7. E\’ sempre un piacere leggerti qui.
     
    E certo che i commenti off topic ono bene accetti qui, il mio blog è più una mailbox che una testata giornalistica (come invece è il tuo…).
     
    Se facessi lo schizzinoso, considerando quanto poco ci scrivo e quante poche persone sono abilitate a vederlo, diventerebbe un deserto assoluto !
     
    Sto infatti meditando tra due scelte estreme… chiuderlo o renderlo pubblico. Devo valutare…
    Ma che lo rendo pubblico a fare se tanto ho così poco da dire qui ?
     
    Quanto al mio presunto equilibrio e la mia presunta saggezza, conosco qualcuno in famiglia che avrebbe da dire la sua…
     
    Sul tuo blog mi citano si, in particolare alebosk… ma prima o poi mi citeranno in tribunale.
     
    Oppure finirò per diventare come il tanto citato "luogo comune" :
     

     
    Nel frattempo mi godo il mio ruolo di VIVIP.

    Claudio Guiduccio
  8. ma lol hai aggiornato il tuo blog con l\’aggiunta di "qui i commenti off topic sono bel accetti" hahahaha
    in qualche modo mi sento anche "pensata" con quella scritta lissù, non so come mai 😛
    ok allora gli do giù di flusso di coscienza, vabè tnto in tema a qsto post avevo gia commentato ihihihi
    intanto ti ringrazio ufficilamente per la tua presenza da me e per il tuo intervento nel penultimo topic (anche se ti ho gia ringraziato tramite msn) perchè la tua opinione, straordinariamente moderata e saggia è ineccepibile e costituisce un modello (non per me eh hahaahha io so brutta cattiva e incaxxata, ma è meglio che nn mi sia espressa in quella discusisone dell\’Eclissi di dio XDDD); del resto, mo a parte gli scherzi, condivido in pieno con te la necessità di cambiare il punto di vista, in simili questioni, qndi si, il tuo intervento ha colpito molto anche me. Bravo ^^ E poi, mo cioè, ti citano ovunque hahaah, cioè quando dico modello dico sul serio eh, ti nominano in continuazione, quasi ovunque da me hahaha ebbastaaaaa il blogghino è il miooooo XDDD
    Bhe, e poi non posso che ringraziarti per il tuo pensiero: poverini quelli che come me vorrebbero starti vicino ma hanno a disp solo il blog 🙂
    sei stato veramente carino…e anche le immy che mi hai linkato, qlla pupattola con il gesso è dolcissima ihihih
    un kissottino
    (aho, ma come parlo, un kissottino?? e che c\’ho dodic\’anni? mha..sta permanenza forzata al pc mi preoccupa un pokino ^^")
    Vivi

  9. Cavolo ho esagerato con l\’ultimo commento… Se se ne accorge l\’At&T ti tassa !

    Claudio Guiduccio
  10. LoL…"è meglio per te che sei nata quando sei nata, bellina qsta frase" ;-P no scherzo, belle anche le prime due :DDD chi sei il nuovo Oscar Wilde te? vai per aforismi?? eppure mi pareva ti facessero notare che eri prolisso, e vabbhè problemi loro che invece nn sanno la verità ^^"
    ti ringrazio muy muy muy per il tuo contributo da me, io ti ho anche risp e se la discussione continuasse sarei ben contenta perchè, come ti ho anche detto in altri lidi, bhe, tu ne capisci un tantino piu di me e di chi in genere mi legge^^ ti lascio vado a lavarmi i dentini, ho fatto pappa con un insalata di riso un tantino dura, ho le gengive a pezzi O_o"
    kiz kiz
    Parole di Gomma

  11. S M A C K    !
     
    Consolati… ogni era è pionerestica per qualcosa.
     
    Ed ogni "presente" sarà il passato di qualche "futuro"…
     
    Quello che serve è non perdere la memoria e non considerare tutto troppo presto come qualcosa che ha orami perso valore…
     
    P.S. se tu fossi nata prima… saresti meno "piccola"… Ti assicuro, è meglio per te che sei nata quando sei nata….
     

    Claudio Guiduccio
  12. Perchè ogni volta che leggo di "vecchie reti" vecchie interfacce vecchie comunicazioni che non sono altro che l\’essenza e il meglio del meglio del nuovo che è tanto esaltato, ogni volta rimpiango di non essere nata prima e di non aver potuto accostarmi alla rete prima che diventasse la rete di tutto il mondo e di non aver ancora imparato che ogni frase che uno scrive prima o poi va terminata con un bel punto o punto interrogativo e anche esclamativo purchè prima o poi finisca?
     
    io invece so stata la prima a scrivere una frase lunga sei righe sul blog del primo che si è aperto il primo blog ancestrale …
    mo che mi dai?
    ehehe,vabè me lo prendo da sola un besino 🙂
     
    Parole di Gomma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: